Il sito è in fase di ristrutturazione ,ci scusiamo per il momentaneo disagio. Per informazioni e preventivi contattateci ai seguenti recapiti : Tel 3486942726 - 3420475563 info@cuoredelcalore.it

Stufa ad aria o idro: confronto e dove e a chi conviene installare l’una o l’altra

stufe

Innanzitutto distinguiamo queste due categorie di prodotto:

Stufe a pellet aria

Sono stufe a pellet che grazie a scambiatori interni e ventilazione forzata riscaldano l’aria in ambiente. In commercio si trovano solitamente prodotti ad aria che vanno dai 5 kw ai 16 kw molto pratici per l’installazione dato che necessitano solamente di canna fumaria e presa d’aria. Solitamente , come le vecchie stufe a legna , scaldano molto bene l’ambiente dove vengono posizionate e in modo meno efficiente gli altri ambienti attigui, questo per via di corridoi e porte che non permettono al calore di essere omogeneo. Una possibile soluzione a questo problema potrebbero essere le stufe ad aria canalizzate, che grazie ad una o al massimo due canalizzazioni possono aiutare a rendere piu omogeneo il riscaldamento in tutta l’abitazione. Sono un po’ più rumorose delle idro per via della ventilazione forzata.

Stufe a pellet idro

Sono stufe e caldaie a pellet che si collegano all’impianto di riscaldamento già esistente come una normale caldaia a gas (disponibili versioni anche per produzione di acqua sanitaria estate/inverno) . Scaldano l’acqua che circolerà automaticamente nei radiatori dell’abitazione , ormai i prodotti in commercio sono completi di tutto e hanno già al loro interno vaso di espansione e pompa di circolazione , etc..
Queste stufe e caldaie solitamente si trovano in commercio dai 12 KW a 34 KW, tetto massimo per non dover creare un locale tecnico dove posizionare la caldaia.
Per l’installazione di questi prodotti occorre : canna fumaria , presa d’aria e allaccio all’impianto di riscaldamento già esistente .
Le stufe a pellet idro vengono installate in abitazione e fanno anche da arredamento , le caldaie a pellet idro vanno invece posizionate all’interno di garages , magazzini , ripostigli e locali caldaia.

Tutto ciò premesso, è piuttosto chiaro che questi due tipi di stufe sono adatti ad ambienti differenti.

  • Stufe ad aria, ideali per open space e abitazioni di piccole dimensioni o dove non esista un impianto di riscaldamento, ne a pavimento ne radiatori.
  • Stufe e caldaie idro,ottime per riscaldare grandi ambienti, abitazioni su più livelli e con molte stanze e corridoi.
    Sicuramente la scelta consigliata per un calore più omogeneo.